Sonosalpingografia

Lo scopo di questa indagine è quello di indagare la pervietà tubarica nelle donne che cercano da tempo una gravidanza.

L’esame non richiede nessun accorgimento particolare, tuttavia il momento migliore per la sua esecuzione è rappresentato dalla prima fase del ciclo ( al termine del ciclo mestruale).

Previa esecuzione di un’ecografia transvaginale volta ad escludere patologie infiammatorie degli annessi e delle tube, si procede al posizionamento a livello del collo dell’utero, di un catetere sterile dotato di palloncino. Ora vengono introdotti 5-10 cc. Di soluzione fisiologica a alternativamente di aria che dapprima distendono la cavità uterina e successivamente passano attraverso le salpingi.

Questo esame risulta indolore per la maggior parte delle pazienti; in alcuni casi può causare una sintomatologia dolorosa simil-mestruale e talvolta un dolore riferito alla spalla.

L’accuratezza di tale indagine risulta elevata e consente di evitare indagini più invasive quale la laparoscopia diagnostica.

sonoistero_2
sonoistero_1